Comunicati stampa

La ministra va alla guerra delle generazioni

Valutazione attuale:  / 3

Le ultime esternazioni della ministra Carrozza (in particolare l’intervista rilasciata a Radio 24 e riportata dai giornali l’8 novembre) lasciano di stucco. In quella intervista la ministra affrontava a muso duro i ‘baroni’, spingendosi fino a invitarli, qualora «fossero generosi e onesti», a rinunciare alla possibilità di andare in pensione dopo i settant’anni. 

Un annuncio che all’opinione pubblica potrebbe apparire come l’inizio di una svolta epocale, ma che in noi della Rete29Aprile ha invece ingenerato una profonda inquietudine e indignazione. L’inquietudine nasce dalla preoccupazione che al Ministro dell’Istruzione sfuggano le pieghe e le sottigliezze della normativa vigente. Oggi l’età pensionabile è fissata a 70 anni per tutti i professori ordinari e a 65 anni per i ricercatori. Esiste peraltro una teorica possibilità di chiedere il trattenimento in servizio per un biennio, concessione fatta a discrezione degli organi di governo dei singoli atenei (Rettore, Senato accademico e Consiglio di amministrazione). Tuttavia, attualmente è una concessione abbastanza improbabile, perché sarebbe eccessivamente onerosa per i magri bilanci degli atenei.

L’indignazione invece nasce da altri motivi:

Leggi tutto l'articolo

Sottocategorie

  • Comunicati Stampa
    Conteggio articoli:
    161
  • Comunicati di altre organizzazioni o istituzioni


    Conteggio articoli:
    12
  • Trasparenza sul Comitato di selezione del Comitato Direttivo anvur

    Tutti ormai sanno cos’è l’Anvur e da chi è costituito il suo Consiglio Direttivo. Non tutti, però, sanno che i componenti dell’attuale Consiglio Direttivo dell’ANVUR stanno per essere rinnovati. E non tutti sanno che la selezione di una prima lista di nominativi (da 10 a 15) viene fatta da un apposito Comitato di Selezione, costituito da cinque membri indicati dall’OCSE, dall’ERC, dall’Accedemia dei Lincei, dal MIUR e dal Consiglio Nazionale degli Studenti Universitari. Non tutti lo sanno perché - almeno a nostro avviso - attorno all’Agenzia non si è mai prodotta quella trasparenza che il suo delicato ruolo imporrebbe. L’ANVUR, come invece sanno benissimo tutti coloro che lavorano o studiano nell’Università, in questi anni è entrata prepotentemente nelle attività di ciascuno, non di rado travalicando i propri compiti istituzionali, anche approfittando della debolezza della politica e dell’Università nel suo complesso. Essa, in sintesi, non ci pare abbia assolto il proprio compito in modo né condivisibile né affidabile, come ampiamente documentato dal sito www.roars.it, da altri autorevoli commentatori e anche dalla Rete29Aprile.

    Per queste ragioni riteniamo che il processo di rinnovo del Direttivo sia una grande opportunità affinché il sistema universitario si interroghi, finalmente, sulle modalità della valutazione in generale e sul ruolo dell’ANVUR in particolare. Abbiamo dunque deciso di seguire con attenzione i lavori del Comitato di Selezione e le successive determinazioni del Ministro, cui, per legge, spetta la scelta dei nominativi del nuovo Consiglio Direttivo all’interno della lista individuata dal Comitato.

    Iniziamo questo percorso ri-pubblicando integralmente i post di Giuseppe Caputo via via che usciranno nel suo blog http://giucaputo.blogspot.it/: Caputo è componente del Comitato di Selezione del Consiglio Direttivo dell’ANVUR, indicato dal Presidente del Consiglio Nazionale degli Studenti Universitari, che auspichiamo operi in modo trasparente, imparziale e autonomo. Il compito del Comitato di Selezione non è lieve né facile. Proprio per questo siamo convinti che sia necessario si svolga nella massima trasparenza, autonomia e capacità di ascolto delle istanze provenienti da tutte le parti interessate. Alla luce di questa convinzione intendiamo stimolare un dibattito, il più possibile ampio, sul ruolo della valutazione e su come dovrebbe essere interpretata dal Ministero e dall’ANVUR, nell’auspicio che la Comunità accademica partecipi attivamente alla discussione su un tema così centrale per il futuro dell'Università. In questa stessa sezione accoglieremo anche eventuali contributi che ci venissero segnalati sul tema.

    Conteggio articoli:
    8
Friday the 24th. Design: Hostgator Coupon. Rete29Aprile
Copyright 2012

©