Resoconti sintetici

Adunanza CUN del 25-26/3/2014

Valutazione attuale:  / 0

Il cambio di Governo e quindi di Ministra ha provocato incertezza sull'ordine dei lavori.

E` stata approvata una mozione che chiede che agli abilitati sia concesso di poter fare concorsi per diventare RTDb anche in mancanza dei requisiti.

Sono stati discussi i nuovi criteri per l'accreditamento dei corsi di Dottorato pubblicati dall'ANVUR: la logica rimane la stessa anche se ci sono piccole correzioni. La discsussione si e` allargata al giusto ruolo del Dottorato di Ricerca nell'ambito della formazione superiore. E` previsto un documento.

E` stato discusso un documento su un piano di reclutamento necessario per mantenere una numerosita` minimale nel sistema, anche commentando il rapporto ANVUR sullo stato dell'Universita`. Il documento richiede anche il superamento del "punto organico", la realizzazione della seconda parte del piano straordinario associati, un piano straordinario per PO+RTDb e un turnover aumentato per il personale Tacnico e Amministrativo.

Si sono verificate le prime richieste di passaggio di settore di RTDa: la cosa richiede una riflessione.

Prosegue il progetto di organizzare una banca dati di articoli anche per le scienze sociali.

 

Adunanza CUN dell'11-12/3/2014

Valutazione attuale:  / 0

In una Nota del 3 marzo la Ministra Giannini allude ad un nuovo provvedimento sui Dottorati, sulla base del documento ANVUR per l'accreditamento; non era previsto e quindi non si sa di che si tratti.

Il 18 marzo avra` luogo la presentazione del rapporto ANVUR sullo stato del sistema universitario.

Le idoneita` ex lege 210 sono state prorogate di due anni.

L'associazione Editori (AIE) ha invitato il CUN all'iniziativa "Il futuro e` nei libri che leggi".

La Ministra ha nominato nuovo Capo di Gabinetto Fusacchia e nuovo Capo dell'Ufficio Legislativo Sestili.

Sono state brevemente discusse le dichiarazioni della Ministra rese durante l'inaugurazione dell'Anno Accademico a Padova (c'e` preoccupazione per i finanziamenti all'Universita`, visto il programma del nuovo Governo Renzi di incentivi all'economia. Le dichiarazioni di Padova sono state a volte incoerenti (sull'ANVUR, sui prestiti d'onore, sull'organico. Il CUN prepara un documento per esprimere la sua posizione sui vari temi e per chiedere che venga rinnovato (o ritirato) il mandato che aveva avuto dalla precedente Ministra Carrozza su semplificazione, SSD, fondi alla ricerca. L'agibilita` politica di eventuali proposte, pero`, e` tutta da verificare, vista l'agenda del Governo.

Nella presentazione di Almalaurea a Bologna sono emerse molte notizie positive sull'Universita` e sul titolo, nonostante la stampa abbia riportato solo qualche aspetto tendenzialmente negativo.

Sono stati nominati (di fatto, confermati) i componenti accademici dei Comitati del MIBACT.

Sono state nominate alcune commissioni di conferma in ruolo.

E` stata approvata una mozione (proposta dagli studenti) a proposito del numero di contratti per le scuole di specializzazione.

E` stata proposta una mozione per chiedere fondi straordinari per posti da PO; dopo una partecipata discussione si e` deciso di scrivere un documento di analisi generale in cui parlare dell'organico e quindi delle esigenze di tutte le categorie (PO, PA, RTI, RTD a e b, PTA). Abbiamo proposto che all'interno di questa analisi si inserisca la prospettiva del ruolo unico della docenza.

Sono stati approvate le modifiche agli ordinamenti didattici di molti atenei, o fatte osservazioni per la futura approvazione.

Sono uscite alcune sentenze del TAR che impongono nuove commissioni in certi casi (in molti casi i ricorsi sono stati rigettati).

La programmazione non dovrebbe considerare il numero di abilitati.

Presentazione dei risultati TECO, dove e` stato Abate invece di Lenzi.

L'ANVUR vuole rivedere (complicandola) la scheda SUA.

 

Adunanza CUN del 25-26/2/2014

Valutazione attuale:  / 0

Il documento congiunto con la CRUI sul collegio di disciplina e` stato approvato dalla Giunta della CRUI ed e` stato presentato dai Rettori nel CUN. Sono state addotte varie motivazioni di analogia con altri procedimenti come i tribunali, gli organi professionali e altri casi della pubblica amministrazione per non sottrarre questo aspetto alle autonomie degli Atenei, ma anche molte motivazioni per ricostituire un organo centrale, anche perche' . Si potrebbe cercare una tipizzazione degli illeciti per dare un minimo di omogeneita` tra gli Atenei. E` stato nominato un nuovo gruppo che si occupera` di correggere la mozione.

Proseguono le consultazioni circa l'Open Access.

Prosegue il calo delle immatricolazioni (sono stati pubblicati i dati ufficiali per l'a.a. 2014/2015).

L'ANVUR ha pubblicato i criteri per l'accreditamento dei corsi di Dottorato.

E` stata proposta una nuova procedura per il riconoscimento dei titoli pontifici, che dovrebbe sanare molti anni di sostanziale confusione.

I ricorsi contro le decisioni delle commissioni dell'ASN stanno cominciando a produrre effetti. Se qualcuno dei ricorrenti fa domanda alla seconda tornata (ad esempio per una fascia diversa) dovra` essere giudicato da una commissione diversa.

Sono stati approvati molti ordinamenti didattici di corsi di laurea nuovi o modificati. I corsi interclasse che hanno dato problemi sono stati in parte non approvati, in parte corretti.

 

Adunanza CUN dell'11-12/2/2014

Valutazione attuale:  / 0

Anche come risposta alla lettera della Ministra a dicembre, e` stato dibattuto un documento con osservazioni circa le criticita` emerse nel corso dell'ASN, e con qualche proposta di miglioramento per il futuro.
In alcuni casi pare inevitabile pensare ad una revisione degli SSD. In esso vengono enunciati alcuni principi generali da seguire; inoltre si propone di eliminare i giudizi analitici, di ampliare le commissioni, di fare abilitazioni "a sportello", eliminare l'obbligatorieta` della presenza di un membro straniero, dare criteri di tipo diverso che allontanino il pericolo di fare abilitazioni "comparative", come in qualche caso e` accaduto. In particolare il CUN aveva elaborato a suo tempo dei criteri, che potrebbero tornare? Si e` anche posto il problema di non bloccare il processo del tutto, vista l'importanza che ci siano progressioni e ingressi nell'Universita`. Il documento propone anche un articolato in cui si mostra che le modifiche di legge sarebbero comunque di minima entita`.

Abbiamo esaminato e approvato un grande numero di ordinamenti didattici modificati. Si e` manifestato un nuovo fenomeno circa i corsi di laurea interclasse che richiedera` una riflessione.

 

Adunanza CUN del 28-29/1/2014

Valutazione attuale:  / 0

(a cura di Alessandro Arienzo)

Il CUN ha approvato una importante mozione relativa alle procedure di accreditamento dei corsi di Dottorato nella quale il Consiglio ribadisce le critiche al DM n.45/2013 e evidenzia alcune criticita' del documento proposto dall'Anvur per l'accreditamento dei corsi di dottorato, in particolare la riduzione delle tematiche di pertinenza dei dottorati in un solo macrosettore concorsuale, e l'uso degli indicatori VQR per la valutazione dei collegi di dottorato. Il Consiglio auspica che il MIUR intervenga in tempi rapidi a modificare quanto disposto in materia di accreditamento e valutazione dei dottorati dal DM 45/2013.

Il Consiglio ha quindi approvato una raccomandazione relativa al piano straordinario per il reclutamento dei professori di II fascia abilitati che chiede l'avvio delle procedure per la seconda tornata del piano straordinario, necessaria a dare una risposta agli attuali e ai prossimi abilitati ma anche a liberare risorse per il reclutamento di ricercatori a tempo determinato di tipo B e per la chiamata dei professori di I fascia.

E' stata quindi pubblicata sul sito del Consiglio una importante dichiarazione congiunta CRUI-CUN in materia di "Accesso Aperto" alle pubblicazioni scientifiche.

Si segnala anche la pubblicazione dell'Atto di indirizzo concernente le
priorita' politiche per l'anno 2014 del Ministero dell'Istruzione,
dell'Universita' e della Ricerca.

Alla riunione Cun ha partecipato il Capo dipartimento del MIUR prof. Marco Mancini che ha ribadito le piene competenze politiche e il potere di indirizzo del Ministero nel rapporto con tutti gli organi e le agenzie che sono parte del sistema universitario. Mancini ha confermato l'intenzione del Ministero di dare avvio in tempi rapidissimi all'Anagrafe nominativa dei professori, dei ricercatori e delle pubblicazioni scientifiche (ANPREPS) attraverso un decreto direttoriale e un tavolo di lavoro al quale parteciperanno tutti diversi attori del sistema universitario nazionale (CRUI, CUN, ANVUR...). Circa l'avvio dei bandi SIR, Mancini ha informato l'aula che a breve un bando "senior" che sarà finanziato con fondi FIRST quanto ai nuovi cicli di dottorato, Mancini ha ribadito la piena consapevolezza delle numerose criticita' che richiedono l'alleggerimento dei requisiti ex ante. Si intende pertanto intervenire sul DM 45 allo stesso modo in cui si e' intervenuti sul DM 47. In relazione alle abilitazioni scientifiche nazionali, Mancini ha confermato l'intenzione del Ministro di sentire il CUN in una piu' ampia riflessione sugli esiti di questa procedura. In particolare il MIUR ritiene opportuno avviare una complessiva analisi del procedimento, confortata da accurati dati statistici per individuare, in previsione del secondo biennio, eventuali miglioramenti. Mancini ha quindi ricordato che tutti i punti organico non spesi dagli atenei, compresi quelli del 2009, sono stati prorogati a tutto il 2014 e sono stati re-attribuiti agli atenei; allo stesso modo sono state prorogate le idoneita' ex legge 230/2005.

Nel presentare i principi ispiratori e il contesto operativo della passata VQR il prof. Stefano Fantoni ha informato il Consiglio che l'Anvur si avvia a istruire le procedure per la nuova VQR 2011-2014 che termineranno, presumibilmente, nel 2016 con la pubblicazione dei risultati. Il prof. Sergio Benedetto ha confermato che a breve sara' pubblicato un nuovo rapporto Anvur di valutazione dei dipartimenti, depurati dai dati relativi agli inattivi, nonche' un piu' complessivo rapporto sullo stato dell'Universita' e Ricerca in Italia (il rapporto sara' presentato il prossimo 25 febbraio). Nel contempo, l'Anvur è impegnata a definire il quadro operativo della SUA-RD da utilizzare come strumento ponte tra la precedente VQR e la successiva per la valutazione delle strutture. Ad espressa domanda, il presidente Fantoni ha quindi ribadito che l'Anvur non trasmettera' alle strutture che ne dovessero fare richiesta i risultati individuali della VQR che sono coperti da privacy e che comunque non sono pensati ne' strutturati per finalita' diverse dalla valutazione delle strutture di ricerca. Per quanto attiene al prossimo esercizio, si e' in attesa di piu' precise indicazioni dal Ministero, in particolare in relazione alle risorse messe a disposizione costi. L'elemento fondamentale del prossimo esercizio sara' comunque il delta di variazione dei risultati delle strutture.

Adunanza CUN del 14-15/1/2014

Valutazione attuale:  / 0

E' stato discusso il documento congiunto CUN-CRUI sull'Open Access. Le posizioni non sono state coincidenti, ma si e` trovata una mediazione ragionevole.

Si e` cominciato un lavoro di proposta di semplificazioni, anche con eventualmente piccole proposte di intervento sulla 240. Tra i temi, la governance, la ricerca, le abilitazioni, il finanziamento, i fondi di ricerca, la gestione economica, i ricercatori non abilitati: molti di questi temi richiederebbero modifiche cospicue, quindi sara` difficile.

Visto che sono usciti una buona parte dei risultati delle Commissioni di Abilitazione, e` necessario raccogliere dati e analizzarli per poi pronunciarsi.

Si sono evidenziati alcuni problemi di tempistica e di conflitto tra procedure divere nell'immissione di nuovi corsi di laurea.

E` stata approvata una Raccomandazione sull'ammissione in sovrannumero ai corsi di laurea in medicina a causa dei problemi ai test di ammissione.

E` stato audito il Comitato Direttivo dell'AIE e alcuni rappresentanti degli editori a proposito dell'Open Access. Hanno espresso disponibilita` a collaborare, favore all'ANPRePS, e alcuni dubbi su questioni tecniche come tempi di embargo, contratti in essere, misura del finanziamento pubblico, monografie e libri. E` anche per gli auditi importante evitare che ci siano policy diverse tra gli Atenei. Le differenze tra le aree, poi, complicano molto le cose. Sono entrati nella discussione anche i libri di testo degli esami e i loro prezzi per gli studenti. E` stato  chiesto agli editori che anche loro prendano una posizione pubblica a favore dell'ANPRePS

 

Adunanza CUN del 17-18/12/2013

Valutazione attuale:  / 0

Si e` discusso un documento a proposito dei procedimenti disciplinari: si propone di tornare ad un organo centrale, almeno come secondo grado di giudizio. ALcuni membri andranno a parlare con i membri della CRUI che si occupano di questo

Visita del presidente della CRUI Paleari

Paleari ha dichiarato di avere l'obiettivo di invertire la tendenza degli ultimi anni al taglio dei fondi. Inoltre ha citato 4 tematiche: autonomia, semplificazione, competitivita`, finanziamento. La ministra ha fatto alcune azioni che alleviano le difficolta`. Bisogna essere uniti, senza rinunciare alla dialettica che pero` si paga se diventa manifesta divisione. L'universita` e` anarchia organizzata. A gennaio faranno documento su nuova idea di universita`, non solo con logiche aziendali o di mercato. C'e` paura dei MOOCS. Gli Atenei devono badare anche alla sostenibilita` economica, con i tagli e la diminuzione degli studenti. Si e` detto contrario alle classifiche. L'FFO di Germania e Francia e` il triplo per abitante, degli USA 10 volte. La CRUI chiedera` al MIUR di riflettere sui PAS per la scuola primaria e dell'infanzia.

Si e` riferito di un incontro con l'AIE a proposito dell'Open Access, anche in vista dell'ANPRePS

La finanziaria prevede 2000 posti di specializzazione invece di 6000.

Sono stati designati i Rettori rappresentanti della CRUI nel CUN: sono Melis, Nappi e Puglisi, rispettivamente di Cagliari, Ferrara e di Kore, IULM e di una telematica.

 

Adunanza CUN del 3-4/12/2013

Valutazione attuale:  / 0

Gabriele Anzellotti ha riferito di quanto avvenuto nel Comitato consultivo dell'ANVUR. Ci saranno visite in loco in 5-6 atenei a luglio 2014; Il Ministero ha chiesto linee guida meno stringenti per i requisiti per attivare i corsi; ma Campagnaro si e` detto contrario alle affinita` per Settore Concursuale per Veterinaria. La VQR si potrebbe fare di anno in anno con opportune banche dati; ci saranno soglie per i Collegi di Dottorato solo per evitare criticita`.

Sono usciti i primi risultati dell'Abilitazione Scientifica Nazionale. (Dal giorno della pubblicazione partono i 4 anni).

E` uscito il decreto sulla ripartizione della quota premiale, che ha nettamente sfavorito gli Atenei del sud. Viene approvata una mozione al proposito, che chiede di limitare la complessita` degli indicatori usati e di cambiare modello di ripartizione.

Gli atti dell'ANVUR e delle governance di Ateneo sono a volte al limite della legittimita`. C'e` anche un problema di sovrapposizione tra i vari organi come CUN, CNSU, CRUI e CODAU: si puo` fare in certi casi fronte comune, ma e` complicato. Piu` in generale, e` stato dibattuto il ruolo del CUN e le sue possibilita` di avere un impatto sul sistema: ci si propone di scrivere documenti di analisi e di proposta, sia per la semplificazione sia per la visione del sistema.

E` stato audito G. Federici dell'Universita` di Firenze a proposito dei MOOC, i corsi online di massa: la sua relazione mostra che sono una realta` in crescita, piu` diffusa altrove che in Italia, e che potrebbe essere interessante per dare a molti, anche lontani, un insegnamento di qualita`. In Europa c'e` ora Iversity; esistono molte varianti, tra cui il peer learning. Certo, vista la carenza di finanziamenti, potrebbero anche sostituire i corsi in presenza!

 

Adunanza CUN del 19-20/11/2013

Valutazione attuale:  / 0

Sono stati approvati il DM 104 su ? e quello sulle nuove competenze dell'ANVUR.

La procedura AVA viene spesso complicata ancora di piu` dagli Atenei. L'ANVUR sta cercando di elaborare indicatori quantitativi anche nelle aree in cui per ora non ci sono, quelle umanistico-sociali, spingendo per realizzare database di articoli.

Sull'Open Access proseguono gli incontri con il gruppo di lavoro della CRUI; pero` nel frattempo Torino e altri Atenei hanno gia` emanato dei regolamenti. Questo tema, i database delle aree umanistiche e l'ANPRePS sarebbero collegati, ma manca coordinamento.
L'ANVUR e` probabilmente piu` gelosa delle "proprie cose" rispetto al CUN.

Il 9 dicembre alla Bocconi ci sara` un convegno su "cosa salvare e cosa distruggere" della ricerca in Italia [!?].

E` stato approfondito il tema delle equipollenze per i titoli pontifici, che risultano particolarmente complessi da valutare.

Al Campus Biomedico sembra stiano per attivare un nuovo corso di laurea magistrale e di Dottorato, apparentemente incompatibile con la normativa attuale.

E` stata discussa (ma non ancora approvata) una raccomandazione sui finanziamenti per la ricerca pubblica di base, visto che sono usciti i dati sui finanziamenti ai PRIN, in cui sono stati finanziati solo 141 progetti anche se ne erano stati considerati idonei piu` di mille.

E` in preparazione anche una mozione sul Dottorato.

Il numero programmato comincia ad apparire non per carenza di strutture, come previsto dalla legge, ma per carenza di docenti, cosa invece non prevista. Un rimedio, benche' palliativo, potrebbe essere di rivedere le affinita` didattiche.

Gli atti dell'ASN sono stati riaperti per permettere alle commissioni di rivedere i parametri eventualmente cambiati e formulare giudizi in autotutela; ma dovrebbero chiudersi tutti a fine mese. Chi ha rifatto domanda senza sapere il proprio risultato e` in una specie di vuoto legislativo.

E` stato approvato il parere circa un ricorso al TAR contro le decisioni del CUN.

E` uscito un DM che corregge quello dei PAS, con poche variazioni, come una graduatoria nazionale, che il TFA sia titolo per la graduatoria delle supplenze e poco di piu`. Viene allegato il parere precedente.

Thursday the 29th. Design: Hostgator Coupon. Rete29Aprile
Copyright 2012

©