Resoconti sintetici

Audizione Presidente ANVUR al CUN

Valutazione attuale:  / 0


Resoconto sintetico audizione Stefano Fantoni presiedente ANVUR al CUN il 24/10/2012

 

***

 

ANVUR sta lavorando su tre fronti VQR, Abilitazioni e AVA –

 

Su VQR è iniziata fase dei referaggi ma ci sono ancora dettagli organizzativi da mettere a punto.

 

Abilitazioni “fase semaforo” completata quindi completata notifica ai commissari – da ora ci sono dieci giorni di tempo per ricusazione da parte dei commissario piu dieci per ANVUR per controdeduzioni.

Controdeduzioni utili ad ANVUR per capire in cosa sono errori tipo (isdn errati, omonimie, … ) errori che si stanno correggendo – in ogni caso si immagina 300 -400 controdeduzioni che richiederanno del tempo per essere gestite.

A questo si aggiunge la azione al Tar Lazio di alcuni commissari non ammessi che ancora di piu allunga i tempi per il completamento delle commissioni.

 

Data situazione è altamente verosimile che il termine del 31 ottobre non potrà essere rispettato per la composizione delle commissioni –questo comporta tra l’altro la impossibilità di che andasse in pensione a quella data di essere reclutato nelle commissioni con relativi problemi in settori piccoli. Forse sorteggi a blocchi per SSD è pronti, ma piu probabile sorteggio unico dopo aver completato tutte la fasi di ricusazione.

 

Commissioni devono tuttavia concludere iter lavori entro i termini di legge quindi i tempi a disposizione per la valutazioni dei candidati si vanno restringendo.

 

Sono poi seguite una serie di domande e risposte in merito a:

 

Se e chi verificherà la posizione dei candidato rispetto alle mediane.

 

Sembra che lo farà il CINECA dal momento che per le commissioni sarebbe un lavoro impossibile, ma anche il CINECA non è ancora perfettamente attrezzato per questo.

 

Se sono stati individuati i commissari OCSE

 

Al 95 % le bilbiometriche sono coperte da questo punto di vista –nelle non bilbiomentriche mancando il commissario OCSE potra essere sostituito da un collega italiano.

 

Se dato lo scenario relativo alle commissioni si pensa ad un rinvio della chiusura bando per i candidato (la normativa prevede che i candidato possa fare domanda una volta a conoscenza delle composizioni delle commissioni)

 

E’ un problema, ma al momento si esclude spostamento del termine previsto.

 

Se ci sono dati sul numero di domande gia presentate dai candidati.

 

Non è aggiornato, ma nessuno avrebbe presentato domanda si (tutti aspettano “ultimo minuto”).

 

Se sono previsti semafori per i candidati.

 

Non sono previsti semafori per i candidati

 

Come si potrebbe gestire un eventuale errore di valutazione bibliometrica da parte di CINECA dei paramenti dei candidati

 

Ci si aspetta (augura) che CINECA metta in piedi un sistema di correzione a "piu ordini".

Suggerisce che i candidati facciano un domanda quanto piu’ completa possibile da questo punto di vista – ad esempio dando ulteriori informazioni sugli articoli come i codici WoS e Scopus

 

Se verranno considerate altre banche dati quali Chemical Abstract o MathScinet

 

Sembra che dovrebbero essere considerate pubblicazioni recensite da banche dati di riconosciuta rilevanza.

 

Se i congedi verranno valutati in termini di anni o mesi per la definizione della età accademica.

 

Sembra che la unita di misura sia l’anno.

 

Su questi ultimi punti dovrebbe essere emanato un documento illustrativo a breve.

 

Su AVA

 

Apparato AVA è piu o meno definito e reso chiaro che intendimento è solo migliorativo e che con regole nuove meno stringenti molti ateni sono in condizione di mantenere offerta formativa.

 

Ci sono tuttavia molti ritardi che devono essere recuperati, il rischio è perdere un anno di lavoro e questa fase di “allenamento”

 

Sono previsti dei convegni in varie sedi per spiegare come si deve procedere con AVA.

Auspica accorpamenti dei corsi di laurea (spontanei).

A domanda su chi approva ordinamenti corsi di laurea e di studio, se CUN o ANVUR dopo avvio di AVA: si prevede che sarà il CUN.

 

 

 

Resoconto sintetico n. 113 – 23 e 24 ottobre 2012

Valutazione attuale:  / 0


Comunicazioni del Presidente

Sul sito del MIUR (prin.miur.it) è stato pubblicato il D.D. 23 ottobre 2012, prot. n. 719/ric. che contiene, in allegato, l’elenco dei progetti ammessi al finanziamento PRIN 2010-2011.

Sul sito del MIUR (futuroinricerca.miur.it) è stato pubblicato il D.D. 16 ottobre 2012 prot. n. 697/ric., modificato dal D.D. 18 ottobre 2012, prot. n. 700/ric. che contiene le graduatorie dei progetti a valere sui fondi FIRB ammessi all’audizione.

Il Ministro, prof. Francesco Profumo, ha presentato la nuova consultazione telematica pubblica (consultazionepubblica.miur.it/horizon2020it) finalizzata a raccogliere idee e proposte per contribuire all’elaborazione, entro la fine dell’anno, di “Horizon 2020 Italy”, il documento strategico per la ricerca italiana dei prossimi anni.

Sul sito dell’ANVUR è stata pubblicata una nota sugli “Esiti della prima fase di selezione degli aspiranti commissari alla abilitazione scientifica nazionale e adempimenti dei candidati”.

Il 14 novembre p.v. presso la sede del CNR avrà luogo un convegno sul tema "Directing and Driving Research Excellence" organizzato dal CNR in collaborazione con Elsevier.

 

Lavori

Il CUN ha incontrato il Presidente dell’ANVUR, prof. Stefano Fantoni, che ha informato il Consiglio sullo stato di avanzamento dei lavori relativi a: VQR; AVA; ASN. Il prof. Fantoni si è confrontato con il CUN su alcune perplessità e criticità relative alla interpretazione della normativa relativa al processo di abilitazione scientifica nazionale, espresse anche dalla Comunità accademica, di cui il Consiglio ha voluto farsi interprete.

È stata approvata una nota che contiene “proposte relative a indicazioni ministeriali per la formulazione dei criteri di valutazione da parte delle Commissioni per l’ASN” (1).

È stata approvata una mozione in cui si richiede la revisione del modello di domanda di abilitazione scientifica nazionale in relazione ai periodi di congedo ai fini del calcolo dell’età accademica (2).

Il CUN ha proseguito la riflessione in merito ad alcuni argomenti di interesse generale: criteri di scientificità dei prodotti delle ricerca; formazione in Paesaggio e opportunità di progettare un percorso ordinamentale specifico; organizzazione delle prove di accesso ai corsi di Medicina e Chirurgia e ripercussioni sul sistema universitario.

.

 

Ordinaria amministrazione

Il CUN ha provveduto al disbrigo delle pratiche di ordinaria amministrazione.

 

Link

1)                                                                                                                                                                                                                                                                Nota “Proposte relative a indicazioni ministeriali per la formulazione dei criteri di valutazione da parte delle Commissioni per l’ASN”;

2)                                                                                                                                                                                                                                                                Mozione “Richiesta di revisione del modello di domanda di abilitazione scientifica nazionale in relazione al congedo parentale ai fini del calcolo dell’età accademica”.

Resoconto sintetico n. 110

Valutazione attuale:  / 0



Resoconto sintetico n. 110 – adunanza 11 e 12  settembre 2012


Comunicazioni del Presidente

Sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana – IV serie speciale – Concorsi - del 27 luglio 2012 n. 58, è stato pubblicato il Decreto Direttoriale n. 222 del 20 luglio 2012, che bandisce la “procedura per il conseguimento dell’Abilitazione Scientifica Nazionale alle funzioni di professore universitario di prima e seconda fascia”. La scadenza per la presentazione delle domande è fissata al 20 novembre.

È stato pubblicato sul sito del MIUR il Decreto Direttoriale 10 agosto 2012 n. 251, integrativo del Decreto Direttoriale n. 181 del 27 giugno 2012, per la disciplina dell’eventuale ritiro della candidatura degli aspiranti commissari per il conferimento dell’abilitazione alle funzioni di professore universitario di prima e seconda fascia.

Sono state pubblicate sul sito dell’ANVUR le tabelle e i documenti relativi alle mediane riferite ai settori bibliometrici (14.08.2012) di cui all’allegato A del DM 76/2012, e a quelli non bibliometrici (24.08.2012) di cui all’allegato B del DM 76/2012, per i professori ordinari candidati a partecipare alle Commissioni nazionali di abilitazione, per i candidati all’abilitazione a professore ordinario e per i candidati all’abilitazione a professore associato.

Il 6 settembre 2012 sono stati pubblicati sul sito dell’ANVUR gli elenchi delle riviste di “classe A” ai fini dell’abilitazione scientifica nazionale per i settori non bibliometrici.

Il 7 settembre – ai sensi del DM 76/2012 e del Bando emanato con DD n. 181/2012 - sono stati pubblicati sul sito abilitazione.miur.it, i curricula degli aspiranti commissari per le Abilitazioni Scientifiche Nazionali.

Sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n. 209 del 7 settembre 2012 è stato pubblicato il Comunicato di rettifica del Decreto 7 giugno 2012, n. 76 concernente il “Regolamento recante criteri e parametri per la valutazione dei candidati ai fini dell’abilitazione scientifica nazionale per l’accesso alla prima e alla seconda fascia dei professori universitari, nonché le modalità di accertamento della qualificazione dei Commissari, ai sensi dell’articolo 16, comma 3, lettere a), b) e c), della legge 30 dicembre 2010 n. 240, e degli articoli 4 e 6, commi 4 e 5, del decreto del Presidente della Repubblica 14 settembre 2011, n. 222”.

Il 2 agosto 2012 sono stati resi disponibili sul sito dell’ANVUR il documento finale dell’AVA ed i relativi allegati.

È stato pubblicato sul sito del MIUR il Decreto Direttoriale del 3 agosto 2012 n. 494/ric. di nomina dei 14 Comitati di selezione incaricati della valutazione delle proposte PRIN 2010-2011.

È stato pubblicato sul sito del MIUR il Decreto Direttoriale 3 agosto 2012 n. 495/ric. di nomina dei 3 Comitati di selezione incaricati della valutazione delle proposte presentate nell’ambito del Programma “Futuro in ricerca”.

Il 12 settembre è stato pubblicato sul sito del MIUR il Decreto Direttoriale n. 564/ric. di sostituzione dei componenti Cds PRIN per le aree 05 e 11.

Sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n. 189 del 14 agosto 2012, suppl. ord. n. 173, è stata pubblicata la legge 7 agosto 2012, n. 135 di “Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge  6  luglio 2012, n. 95, recante disposizioni  urgenti  per  la  revisione  della spesa pubblica con invarianza dei servizi ai cittadini” che contiene alcune disposizioni di interesse per il sistema universitario.

Sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n. 189 del 14 agosto 2012 è stato pubblicato il DPR 7 agosto 2012, n. 137 “Regolamento recante riforma degli ordinamenti professionali, a norma dell'articolo 3, comma 5, del decreto-legge 13 agosto 2011, n. 138, convertito, con modificazioni, dalla legge 14 settembre 2011, n. 148”. Segnatamente gli artt. 6 e 7, sono d'interesse per il sistema universitario.

Il 27 agosto 2012 il Ministro Profumo ha firmato l’ordinanza del rinnovo parziale del CUN per le Aree 01, 02, 04, 06, 08, 11, 14. Per la fascia dei ricercatori, in coerenza con la L. 240/2010, sono stati inseriti nell’elettorato sia attivo che passivo i ricercatori a tempo determinato. Le operazioni di voto si svolgeranno secondo il calendario stabilito da ciascun ateneo dal 21 al 29 gennaio 2013. Lo scrutinio avrà luogo il giorno 29 gennaio, a partire dalle ore 15,00.

Il 10 agosto 2012 si sono conclusi i lavori della Commissione di verifica sul test di accesso al TFA. Sul sito CINECA sono disponibili gli elenchi delle domande corrette e nuovi punteggi dei candidati ammessi.

Il 7 settembre ha avuto luogo, presso l’Università degli Studi di Firenze, l’incontro “1992/2012: INSTM, vent’anni a servizio della ricerca”.

Dal 20 al 22 settembre avrà luogo a Pisa il X convegno annuale del CODAU sul tema “Finita la stagione dell'autonomia?”



Lavori

È stata approvata una mozione a garanzia del principio di trasparenza in merito alle procedure di abilitazione scientifica nazionale (1).

È stata approvata una mozione di richiesta di esplicito chiarimento in merito al valore da assegnare al superamento della mediana per il conseguimento dell’abilitazione scientifica nazionale (2).

È stato reso il parere sullo schema di regolamento recante modifiche agli artt. 5 e 15 del Decreto del Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, 10 settembre 2010 n. 249 (3).

A proposito del mancato rinnovo dei Comitati tecnico-scientifici del MIBAC, il CUN ha rivolto un appello affinché l’attività di tali organi - che svolgono un ruolo di importanza strategica per la programmazione, la conservazione e la promozione dei beni culturali - non sia soppressa (4).


Ordinaria amministrazione

Il CUN ha inoltre provveduto al disbrigo delle pratiche di ordinaria amministrazione.


Link

1)      Mozione sulla trasparenza in merito alle procedure di abilitazione scientifica nazionale;

2)      mozione di richiesta di esplicito chiarimento in merito al valore da assegnare al superamento della mediana per il conseguimento  dell’ abilitazione scientifica nazionale;

3)      parere sullo schema di regolamento recante modifiche agli artt. 5 e 15 del Decreto del Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, 10 settembre 2010 n. 249;

4)      appello Comitati tecnico-scientifici MIBAC.

Resoconto Seduta CUN – 24 e 25 luglio 2012

Valutazione attuale:  / 0


Resoconto – 24 e 25  luglio 2012

Comunicazioni del Presidente

Sul sito del Ministero è stato pubblicato un avviso in cui si informa che è stato firmato il decreto direttoriale n. 222 relativo all'indizione delle procedure per il conseguimento dell'abilitazione scientifica nazionale per la I e II fascia dei professori universitari. Il decreto sarà pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana e sul sito del Ministero il giorno 27 luglio 2012 e dalla stessa data e fino al 20 novembre 2012 i candidati potranno presentare la domanda mediante l'apposita procedura telematica disponibile al sito http://abilitazione.miur.it.

Il 19 luglio 2012 il Direttore generale, dott. Daniele Livon, ha emanato una nota a proposito dell’applicazione di quanto previsto dall’art. 14, c. 3, del DL n. 95 del 6 luglio 2012 che modifica la disciplina delle assunzioni statali con riferimento al triennio 2012-2014.  In particolare il citato articolo fissa per le assunzioni di personale a tempo indeterminato e di ricercatori a tempo determinato un limite di spesa pari al 20% di quella relativa al personale complessivamente cessato dal servizio nel 2011.

Il dott. Paolo Annunziato è stato nominato Direttore Generale del CNR.

La CRUI ha approvato una mozione sul blocco del turn over.

Il 25 luglio si è insediato il Comitato Nazionale dei Garanti per la Ricerca.


Lavori

Il 25 luglio il CUN ha incontrato il Ministro, Prof. Francesco Profumo. Nel corso dell’incontro il Ministro ha voluto informare il Consiglio su alcuni degli argomenti in agenda e rispondere ad alcune delle preoccupazioni espresse dal CUN nei numerosi documenti approvati negli ultimi mesi: 1) a proposito delle abilitazioni scientifiche nazionali il Ministro ha confermato che il 27 luglio sarà pubblicato il decreto direttoriale relativo all'indizione delle procedure per il conseguimento dell'abilitazione scientifica nazionale per la I e II fascia dei professori universitari; 2) a proposito dei vincoli imposti al turn over dai successivi recenti provvedimenti legislativi, il Ministro ha confermato che i fondi del piano straordinario per gli associati restano fuori delle limitazioni previste dalle nuove norme legislative, così come le disponibilità residue del turn over 2009-2010 e le risorse proprie degli Atenei; 3) a proposito di quanto previsto dall’art. 7, c. 42 dal DL 95/2012, il Ministro ha affermato di essere fiducioso che gli Atenei sapranno utilizzare responsabilmente questo strumento; 4) a proposito dell’Autovalutazione, Valutazione periodica e Accreditamento (AVA) il Ministro ha confermato che saranno presto definiti i criteri e che al momento dell’avvio potrebbe essere prevista una fase sperimentale; 5) sul tema della Ricerca il Ministro ha annunciato che sono stati emanati una serie di bandi per la presentazione di idee progettuali; 6) per quanto riguarda l’obiettivo dell’aumento del tasso di laureati, il Ministro ha preannunciato un potenziamento della campagna di sensibilizzazione e la volontà di anticipare al penultimo anno delle scuole secondarie superiori  i percorsi di orientamento; 7) Il Ministro ha informato che si sta lavorando sul decreto di riforma del Dottorato di Ricerca che porterà il nostro terzo livello di formazione in linea con il sistema europeo. Il provvedimento completerà il processo di riforma previsto dalla L. 240/2010.


Il CUN ha reso il proprio parere sulla richiesta dell’ANVUR del 23 luglio 2012 di segnalazione dell’evidenza di “multimodalità” nella distribuzione dei valori degli indicatori per un settore scientifico disciplinare (1).

Il CUN ha approvato una mozione sull’AVA con particolare riferimento a quanto contenuto nel documento B (2).

Il CUN ha approvato una mozione sul DM 7 giugno 2012 n. 76 in cui chiede l’interpretazione autentica del combinato disposto dell’art. 3 comma 3 e dell’art. 6 comma 5, in merito alla facoltà delle commissioni di discostarsi dall’utilizzo degli indicatori di attività scientifica definiti all’art. 6 dello stesso DM 76/2012 e che venga fornita in via interpretativa una definizione del concetto di «normalizzazione per età accademica» presente negli allegati A e B del DM (3).

Il CUN ha approvato una mozione sull’applicabilità dell’art. 23, cc.1 e 2, della Legge 24072010 in tema di contratti di insegnamento, al personale tecnico-amministrativo (4).


Il CUN ha approvato una mozione in cui propone che nella valutazione dell’età accademica di candidati diversamente abili siano tenute in considerazione le limitazioni che possono influire sulla produttività scientifica (5).


Il CUN ha approvato una mozione sui requisiti di accesso al TFA per la classe di concorso A045 in cui chiede che possano essere riconosciuti ai candidati i CFU acquisiti nei settori L-LIN/11 e L-LIN/06 come equivalenti a quelli conseguiti rispettivamente nei settori L-LIN/10 e L-LIN/05 (6).


Ordinaria amministrazione

Il CUN ha inoltre provveduto al disbrigo delle pratiche di ordinaria amministrazione.


Link

1)      Parere sulla richiesta ANVUR del 23 luglio 2012;

2)      Mozione AVA;

3)      Mozione su interpretazioni del D.M. 7/6/2012, n. 76.;

4)      Mozione su Applicabilità dell’art. 23, comma 1 e comma 2, della Legge 24072010 in tema di contratti di insegnamento, al personale tecnico-amministrativo;

5)      Mozione su età accademica diversamente abili;

6)      Mozione sui requisiti di accesso al TFA per la classe di concorso A045.

Audizione Ministro Profumo al CUN

Valutazione attuale:  / 0


Oggi 25/7/2012 il Ministro Profumo ha incontrato il CUN per portare, in circa un ora, una serie di considerazioni su molteplici aspetti dello scenario universitario - a queste righe farà seguito un resoconto piu ampio.


Gli elementi principali che emergono in relazione alle abilitazioni sono:


- ad oggi (e il Ministro ha ribadito che il bando sarà pubblicato il 27/7/2012) il bando non è disponibile, almeno non ha presentato in CUN alcuna bozza del bando stesso


- la eventuale elevata numerosità degli abilitati preoccupa il Ministro che non vede modifiche ne “ammorbidimenti” dei criteri sulle mediane, inoltre per contribuire a ridurre la rincorsa alla partecipazione al bando ha chiarito che il questo dovrà prevedere quattro sessioni dal 2012 a 2016 e verranno date indicazioni ai candidati, che avessero fatto domanda, in merito alla possibilità di superare il paletto della mediana cosi da poter ritirare la domanda nei quindici giorni successivi alla chiusura del bando.


- ha dato indicazione di star tuttavia lavorando con le comunità scientifiche per individuare elementi di modulazione non meglio definita delle rigidità del processo a mediana – è poco chiaro quali siano le vie di contatto con le comunità dal momento che la rappresentanza dell’Università ovvero lo steso CUN non ha alcuna nozione di tali modulazioni, ne è stata coinvolta.


- al riguardo ha detto di aver fatto dei “carotaggi” per metter meglio a punto le direttive di modulazione del criterio mediana ed ha aggiunto che il popolamento del sito docente è stato "perfetto"


- nessuna menzione alle problematiche relative a possibili ricorsi alla debolezza dell’impianto normativo – come testimoniato dal fittissimo dibattito in rete - tanto meno alla totale confusione che ancora regna nelle definizioni pdf che ANVUR produce di continuo e della connessione di questa situazione con l’inusuale durata di quattro mesi del bando di atto nessun indicazione sul perché di questi tempi inusualmente lunghi del bando

- ovvero di come mai il bando preveda un avviso sette giorni prima ed una chiusura 4 mesi dopo ?

dal momento che, se è perché non ci sono le condizioni tecnico normative allora che vantaggio comporta fa uscire un bando a rischio ? mentre se invece ci sono, quale sarebbe il vantaggio che comporta ritardarne la conclusione di ben 4 mesi ?


Neppure nessuna indicazione/rassicurazione sulla traslazione del piano straordinario negli anni cosi’ da poter essere applicato ai possibili abilitati


Spazio praticamente nullo per domande.

15/7/2012 “scade” il termine per il “popolamento” del sito docente – che scenario per le abilitazioni ?

Valutazione attuale:  / 0



15/7/2012 “scade” il termine per il “popolamento” del sito docente – che scenario per le abilitazioni ?


A osservare quanto sta accadendo per “l’avvio” delle abilitazioni scientifiche nazionali sembra di essere in una film tipo la “corsa piu pazza del mondo” e questo si per i rallentanti e le accelerazioni sia per il continuo dire e contraddire le regole con cui riavviare le progressioni nell’università – l’ultima la decisione di fare uso del “contemporary h index” detta e ritirata in 48 h a 24 ore dalla chiusura della compilazione volontaria dei dati da cui partire per h index, qualsiasi esso sia ……. Davvero scenario da film piu che da governo del sistema universitario


Dopo due anni di lentezze e ritardi - ministri Gelmini prima e Profumo dopo – ora si assiste a una sorta di bombardamento dei comunicati e dei decreti (tra i siti dell’ANVUR e quelli del MIUR) che letti nel complesso danno una paio di chiare indicazioni:


1)      non ci sono le condizioni giuridico normative perchè le abilitazioni partano e l’ANVUR non è in grado di dare risposta a tutte le problematiche connesse;

2)      il ministro spinge perché qualcosa si faccia … sia quello che sia


il punto 1) è dimostrato dalla lunghissima sequenza di azioni e contraddizioni di cui l’ultima (invenzione e sparizione dell’incide h contemporaneo) è perfettamente analizzata da Giuseppe De Nicolao (http://www.roars.it/online/?p=9966#comment-1403);


dalla assurda richiesta, via pdf al CUN, di aiuto con la definizione si settori e loro sottosettori per le ormai famose mediane (pdf cui il CUN ha risposto con una chiara mozione (http://www.roars.it/online/wp-content/uploads/2012/07/2MOZIONEPROCEDURAABILITAZIONE-11luglio2012.pdf);


e piu indietro da tutte le debolezze dell’impianto ANVUR che ho cercato di riassumere di recente http://www.roars.it/online/?p=9594


il punto 2) salta è subito evidente se si considera che pur di far partire qualcosa il Ministro prima prova con decreto sul merito ad eliminare le abilitazioni, poi spinge per l’uscita di un bando sui commissari anche se non è ancora completa la analisi dei dati sulla cui base selezionarli (dati la cui raccolta è stata proprio di recente prorogata) e infine dichiara alla stampa che per fine luglio parte il bando per i candidati http://www.roars.it/online/?p=9245


Cose se ne puo prevedere ?


Che tutto è al centro di questa azione meno che il reale avvio di reclutamento e progressione … tanto piu dopo la introduzione del tetto nazionale del 20% sul turno over per l’università – come anche sottolineato con preoccupazione dal CUN che chiede chiarezza sul piano straordinario associati http://www.roars.it/online/wp-content/uploads/2012/07/REVISIONESPESAPUBBLICA11LUGLIO2012DEF.pdf


In, sintesi non solo è evidente che l'ANVUR procede per tentativi, errori, correzioni e approssimazioni successive sotto una forte spinta a fare presto, anche se non servirà a nulla in concreto, ma per di piu tutto questo “lavoro” viene proposto in diretta web come indice di trasparenza, in realtà solo un meccanismo mediatico in cui si fa partecipe la comunità accademica quasi a voler condividere la responsabilità della azione senza pero condividerne le linee guida …”partecipazione apparente”


La sensazione è che alla stampa ed ai telegiornali arriverà la notizia che le abitazioni partono e l’università si rinnova, nei dipartimenti non ci sarà invece alcun cambiamento effettivo … a chi giova tutto questo ?

Resoconto della seduta CUN n. 108 – 10 e 11 luglio 2012

Valutazione attuale:  / 0


Resoconto della seduta CUN n. 108 – 10 e 11 luglio 2012



In apertura di seduta il Presidente  ha dedicato un sentito ricordo all’amico e collega Massimo Realacci.

Il CUN ha osservato un minuto di riflessione e di commosso silenzio.

Comunicazioni del Presidente

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 147 del 26 giugno 2012 (Supplemento ordinario n. 129) è stato pubblicato il Decreto-Legge 22 giugno 2012, n. 83 “Misure urgenti per la crescita del Paese” che contiene, agli artt. 60, 61, 62 e 63, disposizioni in materia di ricerca scientifica e tecnologica.

Il 27 giungo 2012 l’ANVUR ha pubblicato sul proprio sito la delibera n. 50 che definisce le modalità di calcolo degli indicatori da utilizzare ai fini della selezione degli aspiranti commissari e della valutazione dei candidati per l'abilitazione scientifica nazionale.

L’ANVUR ha disposto il rinvio al 15 luglio del termine per il cosiddetto popolamento sito docente CINECA.

Sul sito del Ministero è stato pubblicato il Decreto direttoriale 27 giugno 2012 n. 181, “Procedura per la formazione delle Commissioni Nazionali per il conferimento dell’abilitazione alle funzioni di professore universitario di prima e seconda fascia”.

Sul sito del Ministero è stato pubblicato il Decreto direttoriale 5 luglio 2012 n. 391/Ric. “Avviso per la presentazione di idee progettuali per Smart Cities and Communities and Social Innovation”.

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 156 del 6 luglio 2012 (Supplemento ordinario n. 141) è stato pubblicato il Decreto-Legge 6 luglio 2012 n. 95 “Disposizioni urgenti per la revisione della spesa pubblica con invarianza dei servizi ai cittadini”.

Il Ministro Lorenzo Ornaghi ha affidato la presidenza del Consiglio Superiore dei Beni Culturali al prof. Francesco Maria De Sanctis.

Il CUN rivolge al Collega le più vive felicitazioni e i migliori auguri di buon lavoro.

Il 18 luglio, 2012, avrà luogo presso la sede di ASTRID (Corso Vittorio Emanuele 142), un seminario dedicato al “Finanziamento della ricerca universitaria”.

Il 25 luglio si insedierà, alla presenza del Ministro prof. Francesco Profumo, il Comitato Nazionale dei Garanti per la Ricerca (CNGR).

 

Lavori

Il CUN ha approvato una mozione sulla procedura di abilitazione scientifica nazionale (DM 7 giungo 2012 n. 76) con particolare riferimento al criterio della mediana.

Il CUN ha approvato una mozione sugli articoli 7 c. 42 (tasse), 8 cc. 3 e 4 (consumi intermedi), 14 cc. 3 e 4. (turnover), 23 c. 4 (fondo borse e prestito onore) del DL 6 luglio 2012, n. 95, “Disposizioni urgenti per la revisione della spesa pubblica con invarianza dei servizi ai cittadini”.

Il CUN ha approvato una Nota su “Regolamenti Didattici di ateneo e titolo di dottore di ricerca” in cui richiama l’esigenza che gli Atenei, nell’adeguare i propri Regolamenti Didattici alle disposizioni della legge 30 dicembre 2010 n. 240 e dei rispettivi statuti, indichino i titoli da essi rilasciati attenendosi alle denominazioni previste dalla normativa vigente ed in particolare dall’art. 3 del DM 22 ottobre 2004 n. 270.

Il CUN ha predisposto un Dossier che raccoglie in un quadro sinottico, riferimenti ai provvedimenti normativi e agli interventi del CUN in materia di Dottorato di Ricerca.

 

Ordinaria amministrazione

Il CUN ha inoltre provveduto al disbrigo delle pratiche di ordinaria amministrazione.

 

Resoconto della seduta CUN n. 91 – 4 e 5 ottobre 2011

Valutazione attuale:  / 0



 

Resoconto della seduta CUN n. 91 – 4 e 5 ottobre 2011

 

 

Comunicazioni del Presidente

Il CIPE ha sbloccato i fondi previsti dal Piano Sud. Del finanziamento beneficeranno anche gli Atenei che hanno sede nel bacino territoriale di competenza del piano.

Il 6 ottobre il Presidente Lenzi è invitato in audizione informale presso le Commissioni permanenti I (Affari costituzionali) e VII (Cultura) nell’ambito dell’esame dello schema di decreto del Presidente della Repubblica recante regolamento per la disciplina del trattamento economico dei professori e dei ricercatori universitari (Atto n. 402).

Il CNSU ha fatto pervenire alcune osservazioni sullo schema di “Regolamento recante criteri generali per la disciplina del dottorato di ricerca”.

La Conferenza dei Presidi delle Facoltà di Ingegneria ha elaborato un documento di proposta sui criteri, indicatori e parametri per le abilitazioni scientifiche nazionali.

Il 24 ottobre presso il Ministero avranno luogo le celebrazioni per il ventennale della rete GARR.

 

 

 

Lavori

Il CUN ha espresso le proprie osservazioni sullo schema di decreto del Ministro: “Regolamento recante criteri generali per la disciplina del dottorato di ricerca”

Il CUN ha avviato una riflessione a proposito dello schema di decreto del Presidente della Repubblica recante “Regolamento per la disciplina del trattamento economico dei professori e dei ricercatori universitari”.

Il CUN ha esaminato le proposte di istituzione degli ordinamenti relativi alle classi di laurea magistrale abilitanti per la formazione degli insegnanti per la scuola secondaria di I grado e della laurea a ciclo unico abilitante alla professione di Restauratore.

 

Ordinaria amministrazione

Il CUN ha inoltre provveduto al disbrigo delle pratiche di ordinaria amministrazione.

 

 

 

Wednesday the 18th. Design: Hostgator Coupon. Rete29Aprile
Copyright 2012

©