Uncategorised

Presentazione della VQR – dichiarazione CUN sui risultati della piu vasta operazione di valutazione del sistema della ricerca in Italia.

Valutazione attuale:  / 0


Anche su forte spinta dei colleghi ricercatori della Rete29Aprile il Consiglio Nazionale ha inteso esprimere pubblicamente una serie di osservazioni in merito alla VQR, che sottolineano i rischi di facili e demagogiche graduatorie tout court.

***
http://www.cun.it/media/121107/dichiarazione_cun_vqr_16luglio2013.pdf


La presentazione dei dati della VQR segna un punto di svolta nella cultura della valutazione e per un diverso accreditamento dell’Università nell’opinione pubblica.

Il Consiglio Universitario Nazionale, quale organo di rappresentanza del sistema universitario, dichiara:

1) La valutazione è un imperativo assoluto per l’Università italiana. Per consolidarla occorre far sì che l’obbligo di trasparenza e comunicazione dei dati raccolti diventi un’occasione di crescita del sistema e non un processo che ne favorisca divisioni, rivalità immotivate o logiche punitive.

2) Il dato di partenza dell’importante occasione di oggi, prontamente e correttamente rilevato dal Ministro, è che la quasi totalità del mondo della ricerca ha collaborato col massimo dell’impegno. Da oggi nessuno potrà più dire che l’Università non vuole essere valutata.

3) Occorre richiamare tutti a una grande cautela nella presentazione e nell’utilizzo dei dati, che eviti la tentazione dello scoop e della semplificazione. Una valutazione rigorosa implica innanzitutto la capacità di fare e pubblicare confronti omogenei, senza centrare l’analisi su dati ad effetto. La valutazione deve essere uno strumento non “di” governo ma “per” il governo, qualcosa che non sostituisca le scelte, ma aiuti le sedi istituzionali a scegliere per il meglio. La logica delle pagelle è la strada sbagliata.


Il CUN pertanto ribadisce quanto già dichiarato in passato: valutazione e non classifiche. Rating non ranking.

Nota ministeriale su ricadute e assunzioni post d.l. spending review

Valutazione attuale:  / 0

"Nelle more di quanto sopra richiamato si invitano le Università a non procedere ad assunzioni di personale a tempo indeterminato e di ricercatori a tempo determinato. Ricordando che le eventuali assunzioni disposte in difformità a tali disposizioni comportano responsabilità in capo agli organi che le hanno autorizzate e penalizzazioni nelle assegnazioni del FFO da corrispondere all'ateneo nell'anno successivo..."

al riguardo il CUN aveva così denunciato serie preoccupazioni

http://www.cun.it/media/117061/mo_2012_07_11_002.pdf

di seguito il link alla nota ministeriale (sito menodizero)

https://www.facebook.com/groups/menodizero/422719341104779/?notif_t=group_activity


COMUNICATO IMPORTANTE

Valutazione attuale:  / 0

La Rete29Aprile legge con sorpresa il contenuto altamente diffamatorio, insinuante e offensivo per la dignità e la rispettabilità della Rete e dei suoi componenti negli articoli del Mattino e del Messaggero del 16 dicembre 2010 a firma Massimo Martinelli.

La Rete29Aprile respinge con fermezza tutte le accuse e le insinuazioni, in particolare quelle relative alle istigazioni alla violenza, avendo la Rete come obiettivo solo proposte per un pacifico dialogo costruttivo sul tema di una riforma seria del mondo dell'Università e della Ricerca.

La Rete29Aprile ha già dato mandato ai propri legali di intraprendere le azioni più opportune a propria tutela.

r29a

Ciao Massimo

Valutazione attuale:  / 0
massimo realacci2 Ieri è venuto a mancare Massimo Realacci, collega dell'Università Sapienza di Roma, amico e compagno di lotte per l'Università Pubblica, Libera e Aperta, già nel Consiglio Universitario Nazionale e poi anche con la R29A sin dalla sua fondazione.
La Rete29Aprile partecipa al grandissimo dolore per la sua tragica e prematura scomparsa ed è vicina alla famiglia e a tutti i suoi colleghi e amici. Le esequie si svolgeranno domani, martedì 26 giugno, alle ore 11 presso la cappella dell'Università Sapienza di Roma.

 

(striscione degli studenti di Medicina, La Sapienza)

COMUNICAZIONE di SERVIZIO

Valutazione attuale:  / 0

COMUNICAZIONE

 

A causa di inconvenienti tecnici il primo video di analisi critica al ddl Gelmini registrato dal tetto dell’Università (Roma piazza Fontanelle Borghese) previsto per oggi sarà reso disponibile a breve sul sito

http://www.rete29aprile.it/

Thursday the 22nd. Design: Hostgator Coupon. Rete29Aprile
Copyright 2012

©